Ingredienti:

farina, 100 g di burro, zucchero, uova, sale, uva sultanina, pane grattugiato, mele, pinoli, cannella in polvere, zucchero a velo  

Preparazione

Disponete su di una spianatoia la farina bianca a fontana ed al centro mettete 100 grammi di burro ammorbidito, un cucchiaio di zucchero, le uova, un pizzico di sale ed acqua quanto basta per ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Dopo aver lavorato molto bene la pasta, lasciatela riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente, tenendola ben coperta con un canovaccio.

Nel frattempo fate ammollare l’uvetta sultanina in acqua tiepida e fate abbrustolire il pane grattugiato in un pentolino antiaderente. Sbucciate e tagliate le mele a fettine sottili, unite lo zucchero, l’uvetta scolata e i pinoli.
Su di un canovaccio infarinato, usando un mattarello, stendete la pasta in una sfoglia sottile, cospargetela con il pane grattugiato abbrustolito, distribuitevi il composto di mele, precedentemente preparato, 50 grammi di burro fuso e un’abbondante spolverata di cannella in polvere. Aiutandovi con il canovaccio, arrotolate lo strudel e sigillate molto bene i bordi.
Adagiate il dolce sulla placca del forno imburrata e infarinata, spennellatelo con dell’uovo sbattuto o del latte, infornatelo a 200 gradi e lasciatelo cuocere per 40 minuti.
Toglietelo dal forno e lasciatelo intiepidire, quindi cospargetelo con lo zucchero a velo.

LEAVE A REPLY